Corsi di formazione blended: cosa sono? Come si differenziano rispetto ai corsi tradizionali?

I corsi di formazione blendend rappresentano un modello di apprendimento alternativo ai classici corsi di studio a cui noi tutti siamo abituati. Il blended learning è caratterizzato da una combinazione di strategie di insegnamento mixate tra lezioni online e di presenza. Si tratta di un percorso di formazione fondato su un mix (formazione blended) di tecniche digitali ed analogiche mirate all’apprendimento. Il tutto grazie anche ai supporti tecnologici applicati alle piattaforme digitali per la formazione.
Il risultato è un metodo di studio parallelo agli approcci classici ed individuali, per costruire nuove esperienze di apprendimento. Un approccio all’insegnamento innovativo ed efficace grazie alla sinergia perfetta tra i metodi d’insegnamento in classe tradizionali e le migliori tecnologie digitali.

Formazione blended: struttura e vantaggi

I corsi di formazione blended prevedono una fase di studio pratica in classe che viene poi consolidata grazie allo studio digitale. Un metodo di studio strutturato ed articolato per abbracciare più livelli di aggiornamento.

Può essere utilizzato per diversi target ed obbiettivi formativi, dimostrandosi quindi adattabile a tutte le esigenze, dallo studente fino ai corsi aziendali. Inoltre, la formazione blended offre ai partecipanti un percorso di studio personalizzato e mirato a specifiche aree di apprendimento.
Generalmente questo tipo di corsi prevedono un’organizzazione di studio graduale divisa in tre fasi una successiva all’altra:

-Una prima parte dedicata agli incontri di gruppo in aula
-Una successiva parte di studio individuale da svolgere in tipologia digitale
-Una parte finale dedicata alla condivisione digitale degli argomenti e le tematiche trattate

Il giusto mix ed il dosaggio corretto delle due componenti rendono i corsi di formazione blended strutturarti ed organizzati per garantire agli studenti la migliore esperienza d’apprendimento possibile. I vantaggi legati alla formazione blended ruotano proprio intorno al social learning e alla collaborazione attiva tra gli studenti partecipanti. Permettono un maggior coinvolgimento grazie ai formati di lezioni innovative e alla maggior autonomia e coinvolgimento degli studenti. Il coinvolgimento nelle attività formative, grazie ai supporti digitali e analogici, consente ai docenti di trasmettere sapere e conoscenza nella maniera più semplice, immediata ed efficace possibile.Proprio l’organizzazione e gli strumenti forniti dai corsi blended permettono di strutturare un percorso formativo basato sugli obiettivi dello studente, sulle sue capacità e sui suoi ritmi ed orari. Un corso flessibile ed adattabile a 360°. In tal modo, gli studenti del corso di formazione blended sono posti al centro della didattica grazie a momenti di confronto utili alla crescita personale e del gruppo.

Leave a comment