Per un business di successo il modello franchising è una delle soluzioni più vantaggiose e prolifere.

Tra i migliori modelli di business per neoimprenditori o lavoratori dipendenti che decidono di mettersi in proprio, c’è sicuramente il franchising.
Partiamo proprio dalla scelta di mettersi in proprio e lanciarsi in una nuova esperienza lavorativa. Aprire una propria attività è sicuramente una delle scelte professionali e lavorative più importanti. Allo stesso tempo comporta tutta una serie di rischi e difficoltà. Impegni ed adempimenti che non sempre possono essere valutati in toto. Soprattutto prima di cimentarsi in una sfida, tanto allettante quanto impegnativa, del mettersi in proprio. Affidarsi ad un franchising è la soluzione ideale per avviare un’attività commerciale ed un business di successo vincente minimizzando rischi e costi.

Franchising come business di successo: un contratto di cui beneficiano tutti

Rischi minimizzati marchio già consolidato sul mercato sono le caratteristiche vincenti delle attività in franchisingSoprattutto un franchising nel settore scolastico privato, visto il suo continuo sviluppo e crescita. Un’opportunità concreta e per certi versi unica per docenti, neoimprenditori lavoratori stanchi della vita professionale da dipendente. Figure tra loro accomunante dalla decisone di mettersi in proprio e dal voler investire in un business di successo, sicuro ed affidabile.

Stabiliamo le due parti, franchisee e franchisor. Il neoimprenditore è il franchisee, chiamato più comunemente “affiliato”, mentre il franchisor è colui che mette a disposizione il marchio e il modello di business di successo. Quest’ultimo, chiamato anche “casa madre“, beneficia del modello franchising riuscendo sempre più ad espandere e capillarizzare sul territorio il proprio marchio ed il modello di business di successo.

I vantaggi per il franchisee

Crescita ed espansione che non potranno far altro che trasformarsi in vantaggi concreti per l’affiliato. Difatti, il franchisee riceve dall’affiliante una vasta gamma di benefici esclusivi che si traducono in un business di successo. Tra questi, l’uso del marchio già rodato e conosciuto su larga scala, l’utilizzo delle insegne, la realizzazione design interno della sede e la fornitura dei materiali pubblicitariUno dei benefici più notevoli per l’affiliato, degno di nota, è sicuramente la possibilità di usufruire a livello commerciale del brand. Vantaggio che solleva l’affiliato da tutti i rischi legati ad una start up. Inoltre, grazie all’effetto alone, cioè il beneficio di sfruttare un marchio conosciuto e rinomato, i rischi economici ed imprenditoriali per l’affiliato sono bassissimi. La formula franchising si traduce quindi in un modello di business di successo fornendo un’opportunità concreta di investimento con bassissimi costi per avviare l’attività e pochissimi rischi imprenditoriali durante il percorso di crescita e di sviluppo.