Attività in franchising: uno dei settori più redditizi, tra un giro di affari in crescita del 3,5% ed un incremento dell’occupazione del 4,8%.

I numeri registrati dal settore franchising in Italia dimostrano come a tutti gli effetti sia una delle opportunità migliori su cui investire nel nostro paese.

Aprire un’attività in franchising risponde ad una richiesta ben delineata ed esplicita. Avviare una propria attività insieme all’esperienza ed il Know-how di un marchio già consolidato sul mercato.

Parliamo di un modello di business in continua crescita a livello internazionale. Le attività di questo settore permettono di collocarsi sul mercato inserendosi in un’ampia arena competitiva con un diversificato portafoglio di prodotti e servizi come le attività di studio e formazione private a modello IEC.

Settore franchising: struttura e funzioni principali

Le attività di franchising sono una forma di collaborazione tra imprenditori che desiderano investire e scommettere su di un prodotto o servizio ed una azienda master. Quest’ultimo produce o distribuisce quel determinato prodotto o servizio. Tutte i franchising italiani sono regolamentate dalla legge n.129 del 6 maggio 2004.

In ogni franchising definiamo due ruoli principali. Il franchisor, l’azienda master che concede alla seconda figura, i franchisee, uno o più imprenditori, il diritto di commercializzare beni, prodotti, marchio, consulenza ed assistenza. I franchisee dovranno rispettare standardmodelli e regolamenti principali stabiliti dalla “Casa madre”.

Il giro di affari delle attività in franchising più redditizie è in netta crescita, in aumento del 3,5%. In crescita anche il numero di nuovi franchisee che hanno investito nel settore, registrando +1,3%.

Evidente come la gestione della propria attività avvalendosi di un marchio consolidato e del supporto e consulenza della casa madre rappresenta un vantaggio concreto che spinge un numero sempre più alto di investitori a scommettere nelle attività di franchising.

Attività in franchising: le ultime da Assofranchising

A sostegno delle attività di franchising in Italia come uno dei settori più redditizi, troviamo il rapporto di AssofranchisingConsulta l’articolo.

Assofranchising è un’associazione italiana attiva da più di 50 anni sul territorio per la promozione delle reti in franchising associate, di cui il nostro gruppo International English Centre è orgoglioso di far parte come socio.

Nel rapporto troviamo delineate strutture, tendenze e scenari delle attività in franchising più redditizie in Italia in risposta anche agli scenari legati al dramma della pandemia.

Dai numeri è evidente come il settore franchising sia in grado di imporsi con autorità e fermezza sul mercato. Agendo nel contempo da volano per la promozione e supporto dell’occupazione giovanile e delle donne. Difatti, la percentuale di imprenditrici nel settore delle attività in franchising è del 38,1%, dato nettamente superiore rispetto a quello nazionale del 21,9%.

Tra la dinamicità che caratterizza questo settore e la possibilità di affacciarsi sui mercati nazionali ed internazionali, le attività in franchising rappresentano lo strumento imprenditoriale perfetto per i propri investimenti, da applicare anche nelle realtà più piccole dell’universo imprenditoriale di medie-piccole dimensioni.