Le videochiamate stanno permettendo alle persone di vedersi, di parlarsi e di incontrarsi, non più solamente per questioni lavorative.

Di questi tempi, le videochiamate via smartphone, su Skype, su Instagram e su decine di tool a uso professionale sono alla portata di tutti.

Videochiamate importantissime per mettere in connessione più persone, pur svolgendo la loro attività in posti diversi nel mondo.

E parlare di mondo, richiama subito l’inglese: la lingua di collegamento e di raccordo, non solo per la business community ma anche per gli aspetti tecnici. Immaginiamoci quindi quanto sia importante l’inglese nelle videochiamate: già dalla fase in cui dobbiamo avere a che fare con dei settaggi.

C’è poi il contenuto delle videochiamate: discutere di problemi, nuovi progetti o iniziative e per presentazioni, mettendo in comunicazione i diversi dipartimenti tra di loro. Per qualunque tipo di necessità, le videochiamate permettono di abbattere spese di viaggio per l’azienda e risolvere ed affrontare problematiche in modo tempestivo. Senza ombra di dubbio, per condurre videochiamate con persone che provengono da nazioni differenti dalla nostra, è necessario sapere bene l’inglese, lingua del business e della comunicazione per eccellenza.

Per questo motivo, non è cosa così scontata, ti riportiamo una serie di suggerimenti utili da seguire, per effettuare videochiamate di successo:

  • Conoscere bene il software che andrai ad utilizzare. Saper utilizzare il software per condurre le tue videochiamate è di fondamentale importanza, soprattutto se si tratta di qualcosa di nuovo per te: scaricalo in tempo ed esercitati nell’utilizzarlo.
  • Ambiente silenzioso e senza distrazioni. Prima di condurre una videochiamata assicurati di trovarti in un ambiente tranquillo; metti il telefono in modalità silenzioso e cerca di tenere lontano qualsiasi devices che potrebbe arrecare disturbo.
  • Prepara sempre una scaletta scritta sull’argomento che verrà trattato, in modo da risultare informato sulla questione.
  • Attenzione allo sfondo: evita che qualcosa sullo sfondo distragga il tuo interlocutore o che magari qualcuno passi via alle tue spalle durante le videochiamate
  • Gestisci il tuo audio, mentre parlano i tuoi interlocutori, soprattutto se non hai le cuffie o ti trovi in un ambiente non completamente silenziato, disattiva temporaneamente il tuo microfono, salvo riattivarlo quando intervieni nuovamente

Oltre a questi piccoli suggerimenti che sono di vitale importanza nelle videochiamate, ti proponiamo anche una serie di frasi che potrebbero tornarti utili durante lo svolgimento della call in inglese:

  • Salutare e dare il benvenuto: “Hello everyone”, “Welcome everyone”
  • Presentarti e presentare i partecipanti: “My name is Luca…I’m recruiter at XXX…”, “Today, we have Michelle from Italy….”
  • Presentare l’argomento da trattare: “The goal of today’s call will be….”
  • Una volta avviata la conversazione, fare domande per eventuali dubbi o chiarimenti “Can I ask a question kindly?”
  • Prima di chiudere è opportuno giungere alle conclusioni: “Thank you all for your presence…”

Concluse le videochiamate, soprattutto per quelle di lavoro, per non perdere tutte le informazioni scambiate, è opportuno trascrivere i contenuti della riunione, riassumere i punti principali, in modo da non perdere informazioni essenziali per il proseguimento del dialogo a distanza.

Vedrai che grazie a questi consigli, riuscirai a prepararti in modo adeguato alle tue prossime videochiamate e a non avere intoppi.

La riuscita, a quel punto, dipenderà solo dalla fluidità del tuo business english e dalla capacità di comunicare in modo efficace ed attuale. Se ti capita spesso di fare delle videochiamate in inglese, non trascurare una buona pratica di conversation. Non è un caso che tutti i docenti IEC siano bilingue o madrelingua inglese: un valore aggiunto irrinunciabile per imparare l’inglese che si parla nel mondo.

Lascia un commento